ZSCh Valenza è campione d’inverno in solitaria

Visite: 255
0 0
Pubblicità
Condividi con
Tempo di lettura:2 Minuti, 8 Secondi

Con la vittoria di sabato sera, la ZSCh Valenza si laurea campione d’inverno al termine di un girone di andata concluso con un ruolino di marcia impressionante; 37 punti conquistati su 39 disponibili, frutto di 13 vittorie su 13 partite, 4 punti di vantaggio sulla seconda in classifica, le novaresi del Hajro Tetti Issa.

Pubblicità

Ed il calendario, per un curioso scherzo del destino, ha proposto all’ultima partita del girone di andata proprio il big match tra Valenza e Issa, senza ombra di dubbio le due migliori compagini viste nel girone di andata.

In un palazzetto dello sport colmo di tifosi, con una buona presenza ospite, hanno vinto le orafe padrone di casa 3-2 (25-15, 14-25, 26-24, 24-26, 15-11) al termine di una partita tesissima, incerta fino all’ultimo, giocata ad alto ritmo tra due squadre con un organico di categoria superiore e decisa solo al tie-break.

Parte meglio Valenza che si aggiudica facilmente il primo parziale; il match sembra in discesa, ma Issa reagisce immediatamente e si riporta in parità in un amen.

Le due frazioni successive sono combattutissime e si concludono solo ai vantaggi; il terzo parziale se lo aggiudica Valenza in rimonta, mentre nel quarto è Issa a prevalere con lo stesso punteggio dopo un recupero incredibile. Tutto da rifare e tie-break decisivo.

La gara ha quindi l’epilogo più giusto per quello che si è visto in campo. Una partita tesissima che entrambe le squadre avrebbero meritato di vincere, ma il regolamento della pallavolo non prevede il pareggio; e nel parziale decisivo le rossoblu di Jacopo Valentini hanno messo il cuore in campo e sono state ripagate da una bellissima vittoria.

Al termine dell’incontro le giocatrici di casa hanno ringraziato i numerosi tifosi rossoblu al grido di “Salutate la capolista”, a ribadire il primato in classifica conquistato con pieno merito. Il campionato è ancora lungo ed il girone di ritorno comincerà tra due settimane; quale sarà la classifica finale non è ancora dato a sapersi, ma le premesse per un risultato importante ci sono tutte.

Onore comunque alle novaresi dell’Issa, squadra forte, tenace, che certamente darà filo da torcere alle valenzane fino al termine del campionato.

Dispiace che al termine di una gara così bella e combattuta la tensione abbia giocato un brutto scherzo a qualche tifoso sugli spalti e a qualche tesserato ospite in campo. L’augurio è che nella partita di ritorno, ultima giornata di campionato, gli animi siano più sereni ed a parlare sia solo il campo.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Condividi con

Ti potrebbero interessare

Articoli dello stesso autore

+ There are no comments

Add yours