Riparte dopo 8 anni il Distretto socio sanitario Alessandria-Valenza: Colletti presidente del Comitato dei Sindaco

Pubblicità
Condividi con
Tempo di lettura:1 Minuti, 58 Secondi

Si è svolta ieri, lunedì 15 gennaio nel Municipio di Alessandria l’Assemblea del
Comitato dei Sindaci del Distretto Socio Sanitario di Alessandria-Valenza che comprende ben 29
Comuni dell’alessandrino. Dopo l’apertura della seduta si è proceduto all’elezione del Presidente e
del Vice Presidente del Distretto. Con l’unanimità dei presenti l’assemblea ha eletto come nuovo
Presidente il Sindaco di Castelletto Monferrato Gianluca COLLETTI e come Vice Presidente il
Sindaco di Montecastello Gianluca PENNA. Il Comitato dei Sindaci del Distretto Alessandria-
Valenza – commenta il neo Presidente Gianluca COLLETTI – non veniva convocato da ben 8 anni,
un abominio se pensiamo alla situazione socio sanitaria che il nostro paese sta attraversando,
aggravata dal periodo pandemico da Covid-19 trascorso. Oltre a ringraziare tutti i colleghi per
l’importante incarico concessomi – continua COLLETTI – questo primo traguardo fa parte del
lavoro messo in campo nell’anno precedente da parte dei Sindaci dei piccoli Comuni (con la
mozione presentata da ben 133 Sindaci della nostra provincia – Colletti primo firmatario), ed in
particolar modo del gruppo di lavoro ristretto costituitosi nel mese di novembre u.s.. Grazie al
nostro deciso intervento, nel mese di dicembre, è stato ricostituito anche il Distretto di Novi-
Tortona anch’esso fermo da circa 8 anni. La volontà dei Sindaci è che si delinei un piano
coordinato a tutti i livelli territoriali per definire le linee di indirizzo per la programmazione
dell’attività dell’ASL AL a tutela degli interessi sanitari di tutti i cittadini e quindi anche di quelli
residenti nei piccoli Comuni, nei quali vive metà della popolazione della provincia. Tenendo conto
di un principio di prossimità dei servizi sanitari, si rende indispensabile una programmazione
sanitaria diffusa su tutto il territorio provinciale ed in strutture vicine alla residenza del paziente o
quantomeno nel quadrante di riferimento. Il lavoro da affrontare nei prossimi mesi – conclude il
neo Presidente COLLETTI – sarà indirizzato a riallineare le esigenze dei cittadini del nostro territorio
provinciale con i servizi medici di medicina generale, pediatri di libera scelta, specialisti
ambulatoriali, continuità assistenziale ed emergenza territoriale, consultori, screening, strutture
residenziali per anziani e disabili, consorzi socio-assistenziali e tanto altro.

Pubblicità

I Comuni facenti parte del Distretto Socio-Santario di Alessandria-Valenza sono i seguenti:
ALESSANDRIA, BASSIGNANA, BERGAMASCO, BORGORATTO, BOSCO MARENGO, CARENTINO,
CASAL CERMELLI, CASTELLAZZO BORMIDA, CASTELLETTO MONFERRATO, CASTELSPINA,
FELIZZANO, FRASCARO, FRUGAROLO, FUBINE MONFERRATO, GAMALERO, LU E CUCCARO
MONFERRATO, MASIO, MONTECASTELLO, OVIGLIO, PECETTO DI VALENZA, PIETRA MARAZZI,
PREDOSA, QUARGNENTO, QUATTORDIO, RIVARONE, SEZZADIO, SAN SALVATORE MONFERRATO,
SOLERO E VALENZA

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Condividi con

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri Whatsapp
1
Chat con IlGiornalediValenza
Benvenuto. Inizia la chat con IlGiornalediValenza