Valenza, il sindaco Oddone non si ferma neanche a ferragosto

Visite: 261
0 0
Pubblicità
Condividi con
Tempo di lettura:3 Minuti, 5 Secondi

Una costante di Maurizio Oddone, sia quando era consigliere di opposizione, sia da primo cittadino di Valenza è quella di non fermarsi nel periodo di massima fermata dell’Italia, il ferragosto. Ilgiornaledivalenza.it lo ha trovato venerdì mattina in municipio al tavolo di lavoro

Pubblicità

Sindaco, anche quest’anno non si ferma ?

No, come tutti gli anni. Questa mattina, venerdì, sono in Comune, sono già stato all’ufficio tecnico e all’ufficio urbanistica. Il Comune non ci ferma, ci sono turni per dirigenti e personale, il lavoro prosegue con una certa celerità.

Si è parlato di frizioni con gli alleati di governo cittadino. Come è la situazione adesso ?

La situazione è sempre stata più che tranquilla. Ci sono scambi di opinioni sempre costruttivi nell’interesse del buon governo della città.

Quindi niente rimpasti in giunta ?

Non è previsto. Questa è la squadra che ho scelto e mi soddisfa. Saranno i cittadini a dire se facciamo bene o meno.

Capitolo piscina: sono stati rispettati i programmi ?

Purtroppo non si è potuto rispettare il percorso per ‘intoppi burocratici’ e verifiche correlate al progetto. Adesso pare siano stati superati e spero che posso venire pubblicato il bando a breve. Il cronoprogramma però sarà diverso: prima di pensava di partire dalla vasca esterna, adesso i lavori dovrebbero riguardare tutto il complesso.

Sul taglio del verde ci sono delle critiche ……..

Siamo stati i primi ad aver riconosciuto e visto che siamo partiti in ritardo. Vorrei però ricordare che da due anni non si esegue più il diserbo chimico con il glifosate per la salute dei cittadini e degli animali domestici.

L’erba è stato un grosso problema, non ci ha aiutati oltre tutto il tempo, oggi però le ditte che si occupano del tagli e i dipendenti comunali stanno procedendo. Posso dire che ad oggi, salvo alcune zone, perché è sempre possibile che ciò accada, il taglio dell’erba è stato effettuato e non si verifica più la presenza di erba alta e non controllata. Nei prossimi giorni verrà effettuato anche nelle aree per i cani.

Andrà alla FestUnità ?

Si, come è avvenuto lo scorso anno. Credo e voglio essere il sindaco di tutti i valenzani, alle differenze politiche per questo non ho mai fatto caso.

Come giudica i risultati della patronale di San Giacomo ?

Ha avuto un successo senza precedenti con un’affluenza che non si aspettava nessuno in un area pur ampia come i giardini di viale Oliva. Sono felice della collaborazione con la Pro Loco Valenza che dimostra come il Comune abbia speso bene i soldi dei cittadini. Ottimo anche l’afflusso e la partecipazione alla Mostra per i 400 anni del Duomo e l’apertura serale del nostro principale luogo di culto.

A San Giacomo è salito anche sul palco

Si, cantando anche con I Mambo una canzone di Battisti e nella serata dedicata a Celentano. Occorre anche saper ridere e accettare di aver fatto ridere.

Prossimi impegni dell’amministrazione ?

Oltre alla normale manutenzione portare a termine quei lavori legati al PNRR primi tra tutti quello nell’ex coop di via Pellizzari con la ristrutturazione dell’edificio, i Giardini di via Togliatti, l’efficientamento energetico degli edifici scolastici e poi ancora le strisce nel parcheggio del Coinor, l’intervento alla scala che porta alla circonvallazione Ovest da quell’area mai. E’ postato poi pubblicato il bando per la gestione del canile sanitario, la città spende 75 euro ad abitante per il miglioramento delle sicurezza stradale con dissuasori di velocità e relativo controllo sulla Circonvallazione Ovest.

Conferma il boom valenzano sotto l’aspetto dell’economia ?

Valenza sta vivendo un boom economico che nessuno qualche anno fa di aspettava ma di cui abbiamo avuto sentore sin dal primo anno di amministrazione. L’ampliamento di Bulgari, la venuta di Cartier sono parte importante dell’economia di cui la città stessa vive.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Condividi con

Ti potrebbero interessare

Articoli dello stesso autore

+ There are no comments

Add yours