Pallavolo A3 maschile, Terza vittoria consecutiva per Negrini Cte

Pubblicità
Condividi con
Tempo di lettura:2 Minuti, 30 Secondi

SERIE A3, GIRONE BIANCO, GIORNATA 6
NEGRINI CTE ACQUI TERME – GAMMA CHIMICA BRUGHERIO 3-0 (27/25, 25/17,
25/20)
Terzo successo netto e consecutivo per la Negrini CTE che non lascia
scampo nemmeno alla Gamma Chimica Brugherio tra le mura amiche del
Palazzetto di Valenza.
Buon inizio per gli acquesi che, dopo il doppio botta e risposta
iniziale, con Perassolo, Graziani e Cester, spinti da Baratti al
servizio, si prendono già quattro punti di distacco. La squadra
brianzola dimezza all’istante, trovando il pareggio, dopo una fase
combattuta, sul 14/14 con Carpita e Meschiari. Dopo un solo scambio, un
errore in battuta ed un muro di Martino, i padroni di casa si rimettono
al comando, approfittando anche di alcuni errori avversari, e
consolidano fino al 21/17. La formazione ospite, però, torna in pista e,
con un solo break, colma il gap. Parte una battaglia punto a punto che
vede prima in pole i termali e poi i brianzoli che salgono avanti sul
24/25. La risposta di Graziani e gli errori di Selleri e Meschiari sul
finale decretano il successo dei locali.
La seconda frazione parte all’inseguimento per i termali che rimangono
quasi sempre due passi sotto sino al 7/9 quando, spinti da Martino,
trovano pareggio e sorpasso mandando Brugherio in tilt, che inizia a
sbagliare. Agli errori ospiti si aggiungono le marcature di Cester e
Martino e Acqui Terme si porta in un solo colpo da 10/10 a 16/10,
vantaggio mai più messo in discussione. Il verdetto finale è un netto
25/17.
Il terzo set è equilibratissimo sino all’8/8, quando una serie di
battute positive di Morchio, subentrato a Perassolo, spinge gli acquesi
sei passi avanti. Brugherio interrompe il break per un istante, ma
Esposito piazza altri tre colpi ed il divario si fa ormai molto
difficile da colmare. Coach Rizzo dà spazio anche a capitan Corrozzatto
e allo schiacciatore laziale Stamegna. Nonostante qualche punto
recuperato e due set-point annullati sul finale dalla Gamma Chimica
Brugherio, Esposito piazzando il punto del 25/20 mette fine ai giochi.
Coach Mauro Rizzo a fine gara dichiara: “Brugherio è un squadra giovane
ma ostica, noi li abbiamo aggrediti bene al momento giusto, anche se
siamo stati altalenanti in alcuni momenti. Siamo stati bravi a portarla
a casa”.
Davide Esposito, che con i suoi 11 punti, 2 ace, 4 muri e 71% di
positività in attacco è stato eletto MVP, ha dichiarato: “Una buona
prestazione soprattutto di squadra, siamo stati bravi nelle situazioni
di contrattacco nel primo set dopo la fase di punto a punto, nel secondo
set abbiamo tenuto bene la loro battuta e fatto dei break importanti che
hanno aiutato il risultato finale. Gli avversari hanno giocato molto
bene ma noi siamo stati abili ad imporci”
NEGRINI CTE ACQUI TERME: Graziani 9, Esposito 11, Baratti 1, Martino 13,
Perassolo 6, Cester 9, Martina (L), Bettucchi, Corrozzatto, Stamegna 2,
Morchio 2, Russo (L).. N.e: Garra, Russello. All. Rizzo
GAMMA CHIMICA BRUGHERIO: Mellano, Prespov 9, Meschiari 7, Compagnoni 5,
Selleri 5, Carpita 8, Marini (L), Chinello, Ichino 1, Mancini 1,
Consonni. N.e: Romano, Viganò, Prada.
All. Delmati

Pubblicità

Foto: Maurizio Mazzino
Arbitri: Sabia Emilio, Kronaj David

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Condividi con

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri Whatsapp
1
Chat con IlGiornalediValenza
Benvenuto. Inizia la chat con IlGiornalediValenza