Castelletto Monferrato, petizione popolare per la Strada Provinciale 75: “Siamo abbandonati”

Visite: 187
0 0
Pubblicità
Condividi con
Tempo di lettura:2 Minuti, 7 Secondi

La strada provinciale 75 che collega il Comune di Castelletto Monferrato, passando per la frazione
Giardinetto, a Quargnento è un’importante arteria di comunicazione sia per gli autoveicoli adibiti
al trasporto di persone e cose, sia per i mezzi agricoli di ogni genere. Inoltre nei prossimi mesi
all’altezza della suddetta strada aprirà un nuovo stabilimento produttivo che richiamerà diverse
unità di personale che dovranno transitare sul tratto in questione, aumentandone notevolmente il
traffico. Attualmente la strada presenta forti criticità al manto stradale ormai vetusto e privo in
diversi tratti delle caratteristiche di sicurezza adeguate. Sul viadotto (sopra la S.P. 31) che collega il
Comune di Castelletto Monferrato alla frazione Giardinetto si presenta una pericolosa depressione
nei pressi dei giunti di collegamento con la sede stradale, allarmando la cittadinanza, creando
un serio pericolo ai veicoli che transitano derivante da un salto/scalino di diversi centimetri
rispetto alla sede stradale che in alcuni casi ha fatto perdere il controllo dei motocicli ai conducenti
(solo per una fortunata casualità non è accaduto il peggio). Abbiamo inviato diverse PEC alla
Provincia di Alessandria – commenta Gianluca COLLETTI Sindaco di Castelletto Monferrato –
sottolineando lo stato di degrado in cui versa la strada provinciale 75, senza mai ricevere alcuna
risposta. È incredibile di come tra Istituzioni venga a mancare una collaborazione fondamentale
per la corretta gestione del nostro territorio, nelle scorse settimane e mesi ho personalmente
sollecitato gli Amministratori provinciali ricevendo solo inutili promesse o peggio vergognose scuse
sulle mancate manutenzioni. Negli ultimi mesi la Provincia di Alessandria ha effettuato diversi
interventi sulla viabilità, lavori che sembrano non avere alcuna programmazione o meglio realizzati
dove probabilmente con “maniere poco educate” si sono fatti sentire di più. Proprio alcune
settimane fa la Provincia ha tamponato con diversi “tacconi” tratti del manto stradale della S.P. 31
(strada che incrocia la S.P. 75); con largo anticipo ho richiesto anche solo dei piccoli interventi per
migliorare una situazione pietosa che insiste da anni sulla S.P. 75.
Infine nel tratto della strada provinciale 75 dalla frazione Giardinetto al Comune di Quargnento,
ogni qual volta piova, la sede stradale risulta essere sempre allagata in quanto i fossi non
manutenuti non permettono il regolare deflusso delle acque meteoriche.
Le comunità di Castelletto, San Salvatore e Quargnento sono molto arrabbiate per questo
prolungato lassismo e scarsa considerazione delle loro esigenze. A fronte di tutto ciò i cittadini
hanno organizzato una petizione popolare per raccogliere le firme necessarie a sollecitare la
Provincia ad effettuare le manutenzioni necessarie. La petizione si può firmare anche presso il
Municipio di Castelletto Monferrato.

Pubblicità
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Condividi con

Ti potrebbero interessare

Articoli dello stesso autore

+ There are no comments

Add yours