Angelo Spinelli lascia il ‘timone’ di Fratelli d’Italia

Visite: 126
0 0
Pubblicità
Condividi con
Tempo di lettura:51 Secondi

Angelo Spinelli, esponente storico della destra valenzana lascia l’incarico di presidente di Fratelli d’Italia a Valenza. “Entro la fine dell’anno andremo ad un congresso provinciale – dice raggiunto al telefono da Ilgiornaledivalenza.it dopo l’annuncio della decisione – per cui sarà fisiologico che si provveda ad un ricambio, anche perché dopo 55 anni di militanza è giusto che si facciano largo forze più giovani”.

Pubblicità

Angelo Spinelli nel corso degli anni, infatti, ha militato, coerentemente con i suoi ideali, a destra seguendo i vari passaggi dal Movimento Sociale Italiano, ad Alleanza Nazionale dopo la svolta di Fiuggi, al Popolo delle Libertà, sino alla più recente Fratelli d’Italia.

“In questa ultima parte di legislatura – aggiunge – preferisco concentrarmi interamente sul ruolo di presidente del Consiglio Comunale e di consigliere comunale”.

La reggenza della sezione fino al congresso sarà nelle mani del presidente provinciale Fdi e sindaco di Casale Monferrato, Federico Riboldi.

Attualmente Fratelli d’Italia a Valenza conta un assessore, Luca Merlino, il presidente del consiglio comunale nella persona dello stesso Spinelli e quattro consiglieri.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Condividi con

Ti potrebbero interessare

Articoli dello stesso autore

+ There are no comments

Add yours